Menu di navigazione

La Comunità

Consiglio per la salute

di Lunedì, 12 Novembre 2012 - Ultima modifica: Giovedì, 04 Settembre 2014
Immagine decorativa

Il Consiglio per la Salute, che sostituisce i Comitati di distretto, è stato istituito all'interno di ciascuna Comunità di Valle del Trentino dalla legge provinciale del 23 luglio 2010 n. 16.

Il Consiglio è composto dal Presidente della Comunità e dai sindaci dei Comuni e si riunisce almeno due volte all'anno su convocazione del Presidente o di almeno un terzo dei suoi membri. Le sedute non sono pubbliche e le votazioni sono a scrutinio palese o per alzata di mano. Le decisioni del Consiglio sono adottate a maggioranza dei votanti, in caso di parità si approva la mozione che abbia ottenuto il voto favorevole dal Presidente.

Competenze

Il 5 novembre 2010 la Giunta della Provincia autonoma di Trento ha approvato l'organizzazione, le competenze e le funzioni di questo nuovo organo. Esso sovrintende ai problemi della Comunità relativi alla salute pubblica, impronta progetti per il benessere dei cittadini, con particolare riferimento alle attività di prevenzione, e formula proposte per migliorare i servizi distrettuali, integrare le attività sociali e sanitarie ed educare alla salute della popolazione. Il Consiglio inoltre prende parte alla determinazione degli atti di progettazione provinciale e alla stima della praticità dei servizi, della qualità delle prestazioni e degli esiti ottenuti e prepara un resoconto annuale di valutazione dei servizi sanitari e sociali forniti e la trasmette all'assesore provinciale alla salute e alle politiche sociali.